Interview with Kelsey Gillis

Lisa & KelseyGood Morning everybody! Let me introduce you to TWV’s female protagonist, Wakefield’s girlfriend, that will be played by Kelsey Gillis! A very nice, pretty and sunny Canadian actress.
Yesterday morning Gianluca, Alessandro, Aurora and Kelsey went to Torre del Lago in order to shoot the Teaser Trailer that will be ready soon for you all to watch. In the afternoon I joined them to interview our actress and discover who she is and how she came across TVW’s project. I found out quite a lot of interesting things about her that I would like to share with you.

Lisa: First of all, where are you from and what do you do?
Kelsey: I come from Vancouver BC – Canada – far on the west coast and I am an actor and a student. I’m currently studying graphic design and fine arts in Florence.
L: That’s why you live here!
K: Yes, exactly, that’s why I’m currently living here.
L: And what’s your experience in acting and films?
K: Quite a bit actually. Professionally in the past 4 years, in between my school projects, I’ve done 3 or 4 feature films, a bunch of short films, a couple of episodes on tv… so, it’s been good.
L: It’s a lot! How old are you?
K: I’m 24.
L: So, it’s a lot for your age.
K: Well, yeah, I guess.
L: Have you ever played a role similar to Wakefield’s girlfriend?
K: No, not at all. Which is why it is very intriguing for me, it’s very unlike any role I’ve played which is cool!
L: How did you find out about TVW?
K: I found out on Florence craigslist.
L: What made you decide to apply?
K: I just had a feeling about it. I thought “Ok, why not? It’s cool. I mean, I’m here, I miss working in film, it’s my first love, it’s interesting…”. And I just sent my stuff.
L: I can imagine. And what stroke you the most about this project?
K: I guess the initial emails and the tone of the project that was introduced to me, I found it really compelling.
L: Nothing about the plot?
K: Oh, yeah, I mean the plot… By the tone I mean the plot, yes the plot! Hahahah
L: Hahahah. And this morning you were shooting the teaser trailer in Torre del Lago, that’s also the setting of a scene of the short film. Any comments? What do you think about the setting and the environment?
K: Yes, I think that it is perfect for the setting and the environment. I think the atmosphere of the environment is full of energy.
L: Is there anything about your character and your future interpretation that worries you?
K: No, no worries.
L: You just feel confident about it.
K: Definetely, and I am looking forward to the more… the deeper and deeper I go into the role, the more I uncover and discover about the character and the more of my personality I can bring into her.
L: You haven’t already read the script, have you?
K: Yes, I have.
L: Oh, that’s why! Hahah. And have you thought about this project’s future? Can you predict anything? I mean… success?
K: Oh, yes, I have. I think it would be such an intriguing and different series to be put out there, because there isn’t anything like it for what I’ve seen in the general market. And I think a lot of people can identify with it, hopefully. It think it will be a great different identifiable thing to bring to the world.
L: So, your hope is to keep on doing it…
K: Yeah, that’d be great.

Buongiorno a tutti! Permettetemi di presentarvi la protagonista femminile di The Wakefield Variation, la fidanzata di Wakefield che sarà interpretata da Kelsey Gillis, attrice canadese, simpatica, carina e solare.
Ieri mattina Gianluca, Alessandro, Aurora e Kelsey sono andati a Torre del Lago per girare il Teaser Trailer che sarà pronto a breve. Nel pomeriggio li ho raggiunti per intervistare la nostra attrice e scoprire chi sia e come si sia imbattuta nel nostro progetto. Ho scoperto un sacco di cose interessanti su di lei che vorrei condividere con voi.

Lisa: Prima di tutto, da dove vieni e cosa fai nella vita?
Kelsey: Vengo da Vancouver – Canada – lontano sulla costa ovest, sono un’attrice e una studentessa. Al momento sto studiando design e belle arti a Firenze.
L: Ah, è per questo che vivi in Italia.
K: Sì, esattamente, è per questo che al momento vivo qui.
L: E che esperienza hai nella recitazione e nel mondo del cinema?
K: Abbastanza. Professionalmente, negli ultimi 4 anni, ho fatto 3 o 4 lungometraggi, diversi cortometraggi e un paio di episodi alla tv… sì, una buona esperienza.
L: E’ tantissimo! Quanti anni hai?
K: 24.
L: E’ tantissimo per la tua età!
K: Beh, penso di sì.
L: Hai mai interpretato un ruolo simile alla fidanzata di Wakefield?
K: No, assolutamente. Per questo è molto affascinante per me, è molto diverso da qualsiasi altro ruolo che abbia mai fatto!
L: Come hai scoperto TWV?
K: L’ho trovato per caso su Florence craiglist (sito di annunci ndr).
L: Che cosa ti ha spinto a contattarci?
K: Avevo un presentimento. Ho pensato “Ok, perché no? Sono qui, mi manca lavorare nel cinema, è il mio primo amore, il progetto è interessante…”. E così ho inviato il mio materiale.
L: Capisco. E cosa ti ha colpito di più di questo progetto?
K: Penso che siano state le email iniziali ed il tono del progetto, come mi è stato presentato. L’ho trovato molto avvincente.
L: Niente della trama?
K: Oh, sì, intendo la trama.
L: Questa mattina, avete girato il teaser trailer a Torre del Lago, che sarà l’ambientazione di una scena del cortometraggio. Che impressione hai avuto? Cosa ne pensi?
K: Penso che sia perfetto per il set e l’ambientazione. Penso che abbia un’atmosfera piena di energia.
L: C’è qualcosa del tuo personaggio o della tua futura interpretazione che ti preoccupa?
K: No, nessuna preoccupazione.
L: Ti senti sicura.
K: Assolutamente, e non vedo l’ora di andare più a fondo nel personaggio, così da poter scoprire più cose e darle qualcosa della mia personalità.
L: Non hai ancora letto la sceneggiatura?
K: L’ho letta.
L: Ah, ecco perché! E hai pensato al futuro di questo progetto? Puoi predire qualcosa? Successo?
K: Oh, sì. Penso che sarebbe una serie così intrigante e diversa, perché non c’è niente di simile nel mercato, per quello che ho visto. E penso che molte persone potranno identificarcisi. Credo che sarà qualcosa di davvero diverso e riconoscibile da portare nel mondo.
L: Quindi la tua speranza è quella di continuare…
K: Sì, sarebbe fantastico.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s